L’esperienza

Vivi la tua avventura senza sacrificare il comfort! Seguendo l’essenza del nostro itinerario Classico, abbiamo progettato esclusivamente una versione COMFORT per i luoghi più significativi del Botswana. Viaggeremo via terra, aria e acqua per conoscere la natura selvaggia di un paese all’avanguardia nella conservazione della natura. Rimarremo sorpresi dalla varietà dei suoi paesaggi, dall’immensità delle saline di Makgadikgadi alle lontane terre alluvionate del bellissimo delta dell’Okavango. Dopo vari safari in veicoli 4×4 e tour in barca, motoscafo e mekoro, riposeremo ogni notte in confortevoli alloggi evidenziando in particolare 6 notti in lodge esclusive del Botswana e 3 notti nel Victoria Falls Hotel 5 Stelle. Una combinazione perfetta di comfort e avventura in una destinazione unica nell’Africa meridionale.

Dettagli

  • Gruppo Bus, lancia,aeroplano, 4×4
  • Hotel, Lodge, Bungalow
  • Guida di lingua italiana (se disponibile) o inglese/spagnola

Attività extra

  • Rafting, canoa nel fiume Zambezi, visita villaggio tradizionale

Particolari del percorso

  • Un percorso molto dinamico e contrastante che combina avventura e comfort
  • Paesaggi unici inclusi 2 siti del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO
  • Alloggi confortevoli e di charme in cui evidenziamo un soggiorno di 6 giorni in lodge di categoria superiore e 4 notti in splendide aree selvagge accessibili solo per via aerea
  • Grande varietà di attività con tour in buggie nelle saline e in mekoro sul fiume
  • Safari 4×4 e a piedi in aree molto remote e private nel delta di Okavango e Moremi, inclusa l’isola di Chief
  • 3 voli aeroplano privati e 2 voli panoramici in elicottero

Tappe significative

Parco Nazionale Chobe – Il rifugio delle grandi mandrie di elefanti

Il fiume Chobe ha dato il nome a uno dei parchi più belli d’ Africa per la diversità dei suoi paesaggi e della quantità di fauna che ospita. Creato nel 1968 con un’area di 11.700 km2, è particolarmente famoso per le sue grandi mandrie di elefanti, da 70.000 a 120.000 individui. Troviamo mandrie di bufali, gnu, zebre di Burchell, numerose specie di antilopi, giraffe, babbuini, coccodrilli, ippopotami, e gli affascinanti leoni e leopardi. Durante i safari in barca e 4×4 potremo osservare numerose specie di animali che si concentrano sulle rive del fiume Chobe durante la stagione secca. Mandrie di gnu e zebre di Burchell, antilopi, giraffe, babbuini e molti uccelli si avvicinano all’acqua in cerca di refrigerio durante i giorni più caldi. Il percorso verso il fiume è pieno di pericoli e devono sfuggire agli agguati degli affamati predatori. Leoni, leopardi e iene nascosti nel sottobosco competono senza tregua alla ricerca della miglior preda, mentre i coccodrilli attendono con infinita pazienza la minima opportunità per dare un morso mortale. È lo spettacolo della natura nella sua pura e affascinante realtà, che oscilla tra scene tenere e tragiche in una lotta permanente per la sopravvivenza. Nel pomeriggio faremo un safari in barca per vedere lo spettacolare tramonto sul fiume. Al mattino seguiremo le tracce degli animali in veicoli 4×4. Per approfittare al meglio del parco, stabiliremo il nostro “quartier generale” per due giorni al Chobe Safari Lodge, situato a pochi chilometri dall’ingresso del parco.

Elephant Sands e la sua spettacolare pozza d’acqua

Un lodge unico per la sua posizione privilegiata nel mezzo della rotta migratoria degli elefanti che passano dallo Zimbabwe a Botswana. Nella stagione secca, e in particolare ad agosto, grandi mandrie di elefanti provenienti dal Parco Nazionale Hwange (Zimbabwe) si dirigono verso il Botswana in direzione di Chobe. Dopo lunghi giorni di duro cammino attraverso terre molto aride, la pozza d’acqua di Elephant Sands rappresenta un luogo di riposo e un’importante fonte d’acqua per elefanti e altri animali della regione. È stato classificato dalla prestigiosa rivista di viaggio sudafricana GATEWAY nel marzo 2013 come uno dei 10 migliori in tutta l’Africa australe. Dalla terrazza della struttura possiamo contemplare a pochi metri la lenta marcia del più grande mammifero terrestre del mondo seguendo le orme dei loro antenati. Dormiremo 2 notti in bungalow con terrazza privata e vista nella pozza.

Makgadikgadi Pans – gioco di specchi in un vecchio lago e percorsi in buggie

Si tratta di un insieme di saline di circa 12.000 km2, i resti di un enorme lago, che milioni di anni fa, copriva gran parte della regione. A causa di importanti cambiamenti climatici e movimenti sismici che deviarono i corsi dei fiumi, il lago divenne un’arida estensione piatta, propizia alla comparsa di miraggi. Un sottosuolo ricco di minerali, alte temperature e la presenza di kimberlite (rocce ignee) ha prodotto le condizioni ideali per la formazione dei diamanti. A Orapa e Letlhakane, all’estremità meridionale della piana di sale, ci sono importanti miniere di diamanti che rappresentano una delle più importanti fonti di reddito del Botswana. Approfittiamo della stagione secca per esplorare la salina in buggie guidati a turno dai viaggiatori, un modo divertente per attraversare una vasta pianura accecante limitata solo dall’orizzonte blu del cielo.

Nota: operiamo sulla rotta del Lost River durante la stagione secca. Il rischio di pioggia è minimo in questo periodo però in caso di piogge occasionali, se il terreno delle saline diventa impraticabile l’itinerario sarà modificato di conseguenza.

Sorvoliamo le saline in elicottero – Novità 2019

Quest’anno in esclusiva per i nostri viaggiatori potremo contemplare dall’aria la vastità del deserto di sale e forse sorprendere mandrie di zebre sulla loro rotta di migrazione verso il fiume Boteti! Dopo aver esplorato la salina via terra e aria, torneremo a Elephant Sands per riposare e sorseggiare un drink sulla terrazza osservando il va e viene degli elefanti.

Makgadikgadi Pans National Park – Fiume Boteti

Scenario della seconda più importante migrazione di zebre in Africa.

Nel 2015, siamo stati pionieri in includere nella nostra rotta LOST RIVER un safari esclusivo in veicoli 4×4 nel Parco Nazionale di Makgadikgadi Pans, uno dei parchi più incredibili e sconosciuti del Botswana. Ospita una fauna residente molto resistente alle condizioni aride della regione (sprinbok, orix …) così come varie specie migratrici. All’inizio della stagione secca le mandrie di zebre e gnu lasciano le saline alla ricerca delle uniche fonti d’acqua disponibili. In veicoli 4×4 guidati da esperti guidate, andremo sulle rive del fiume Boteti, l’area in cui potremo trovare le più alte concentrazioni di animali; zebre, gnu e diverse specie di antilopi (bushbuck, waterbuck, grey duiker tra gli altri). Stasera dormiremo a Maun Lodge, un hotel confortevole con ottime infrastrutture situate nella città di Maun, porta d’ingresso sud del delta.

Delta dell’Okavango – Patrimonio dell’UNESCO

Il fiume misterioso le cui acque scompaiono nelle sabbie del Kalahari.

Nel 1993 siamo stati pionieri in Spagna nell’organizzare un viaggio attraverso il delta più bello del mondo e ci siamo innamorati di questo posto. Dopo aver percorso circa 1.400 km dalla sua sorgente negli altipiani dell’Angola, il fiume Okavango si fa strada attraverso le terre sabbiose del bacino del Kalahari. Formando un complesso labirinto blu e verde di stretti canali, isole, zone umide permanenti e stagionali: un ricco ecosistema la cui superficie può variare da circa 22.000 km2 (nelle stagioni umide e allagate) a 15.000 km2 (nelle stagioni più secche). Curiosamente, le acque del delta raggiungono il loro massimo livello durante la stagione secca in Botswana. In un eccezionale esempio di perfetto adattamento all’ambiente, la flora e la fauna della regione sincronizzano il loro ciclo biologico con le cicliche inondazioni del fiume Okavango durante la stagione delle piogge. È un rifugio perfetto per ippopotami, coccodrilli e specie in via di estinzione come rinoceronti e licaoni e un paradiso per molte specie di uccelli. Potremo vedere aironi, cormorani, cicogne, anatre e uccelli rapaci, come il falco pescatore che ci sorprenderà in più di una occasione con il suo caratteristico urlo acuto e il suo volo in picchiata mentre pesca nelle acque del Okavango.

Riserva di Moremi – Un gioiello della Natura

Votata nel 2008 come “la miglior riserva di tutta l’Africa” dalla prestigiosa African Travel and Tourism Association, è stata la prima riserva in Africa creata dalla popolazione locale su iniziativa di una donna, la moglie del capo Moremi della tribù Batawana. Preoccupata per il rapido declino della fauna selvatica nelle loro terre ancestrali a causa dell’aumento incontrollata della caccia e lo sviluppo dell’allevamento del bestiame, ha creato la Riserva di Moremi nel 1963. È l’unica area ufficialmente protetta del Delta dell’Okavango. Originariamente occupava la superficie delle terre aride ad est del delta. Successivamente, sono state aggiunte le aree centrali e orientali e l’Isola del Capo. Ogni zona rappresenta una parte essenziale di un ecosistema ricco e vario: terra asciutta, le zone umide perenni, stagionalmente, laghi, fiumi, stagni di acqua, boschi di mogano e verdi pianure. Oggi occupa un’area di circa 4800 km2 dove terra e acqua si uniscono formando un vero paradiso per la fauna selvatica. Per i nostri privilegiati viaggiatori rappresenta un’esperienza di safari unica in un ambiente d’ eccezionale bellezza e difficile accesso a causa della complessità del suo territorio.

  • 3 voli aerei privati: risparmiamo tempo per raggiungere il cuore del delta, scoprendo allo stesso tempo la bellezza selvaggia del bacino dell’Okavango.
  • 4 notti in lodge situati in remote aree private di grande bellezza.

Sotto lo splendido cielo del Botswana

Un totale di 6 notti a Chobe Safari Lodge, Moremi Crossing e MMA Dinare: ognuna rappresenta nel proprio stile l’essenza di un’autentico lodge africano. Appartengono ad una prestigiosa compagnia di lodge in Botswana, appositamente selezionati per i nostri viaggiatori dal Lost River Confort; un soggiorno del valore di oltre 3800$ a persona. Vivremo pienamente il suo fascino, una perfetta combinazione di lusso e semplicità, trascorrendo 2 notti in ciascun lodge, con tutti i pasti e le attività incluse. Un lusso che Africa Experience mette alla portata dei nostri viaggiatori più esigenti.

Chobe safari lodge

Situato nella città di Kasane, un crocevia strategico tra Namibia, Zimbabwe e Zambia, e a pochi chilometri dal Parco Nazionale Chobe, ci incontraremo in un lodge superiore, decorato nel più puro stile africano con camere spaziose e belle, un’area comune con ristorante, bar, piscina, area wifi e terrazze con vista sul fiume Chobe. Attraversando i loro giardini dove manguste, babbuini e facoceri camminano liberamente, arriveremo al molo per imbarcarci su una barca: una delle migliori esperienze del safari seguendo le rive del fiume con le luci del tramonto come sfondo. Il giorno dopo all’alba seguiremo la fauna selvatica in 4×4. Torneremo al nostro lodge per riposare e mangiare prima di salire nuovamente nel pomeriggio e goderci un safari in barca sul fiume. Dopo aver fatto un ultimo safari in 4×4 a Chobe NP, andremo a sud verso la nostra prossima tappa. Vogliamo distaccare in particolare un soggiorno da sogno in due bellissimi lodge situati in concessioni private, piccole gemme nascoste nel mezzo di una natura vergine.

Moremi crossing

Dopo un volo in aereo da Maun, atterreremo in una pista nel mezzo del delta e raggiungeremo in barca la bellissima isola di Ntswi circondata dal fiume Boro. La nostra sistemazione è un eco-lodge in totale armonia con la natura e una splendida vista sulle pianure alluvionali di Moremi. Si trova in una concessione privata che conserva il carattere esclusivo ed intimo del luogo. Per non disturbare il fragile ecosistema del delta, utilizza l’energia solare e una tecnologia all’avanguardia totalmente rispettosa dell’ambiente. Le spaziose camere dispongono di una terrazza privata e nell’area comune troviamo il ristorante e il bar, diverse piccole camere private e la piscina. Esploreremo questa zona nascosta del delta in mekoro guidati da guide locali e vivremo un’esperienza unica e molto emozionante facendo safari a piedi nell’esclusiva “Chief’s island”, una delle migliori zone di Moremi per vedere la fauna selvatica.

Mma Dinare

Da Moremi Crossing voleremo in aereoplano con uno splendido panorama di isole, paludi e foreste. Dall’aria vedremo perfettamente disegnata la numerosa rete di stretti canali scolpiti e mantenuti da ippopotami ed elefanti, veri maestri della palude. Quando atterreremo, ci aspetteranno i veicoli 4×4 che ci porteranno al nostro lodge in un emozionante viaggio attraverso le piste sabbiose dove già potremo vedere diversi animali . Situato in una concessione privata al confine con la Game Reserve di Moremi, è il più recente eco-lodge di “Under One Botswana Sky”. Offre uno spazio che combina lusso, semplicità e intimità con la natura.Le camere, molto spaziose, sono elevate su una piattaforma con vista sul fiume. Dalle diverse aree relax possiamo osservare la fauna e le numerose specie di uccelli. Durante i due giorni usufruiremo delle strutture e faremo i migliori safari in 4×4 a Chief’s Island, un’area privilegiata con grande concentrazione di animali selvatici durante tutto l’anno. In una perfetta combinazione di terre allagate e foreste secche di acacie e mopane, coesistono le specie più comuni, elefanti, bufali, ippopotami, coccodrilli, impala, zebre, kudu, giraffe, con le più difficili da trovare come la bella antilope Roan o Sciabola, Elands e rinoceronti. È un territorio di caccia ideale per leoni, leopardi, ghepardi, iene e cani selvatici (licaoni), una specie in pericolo di estinzione.

Cascate Vittoria – Un’opera maestra della Natura

Il maestoso Zambesi, il quarto fiume più lungo dell’Africa, si snoda attraverso sei paesi prima di sfociare nell’Oceano Indiano in Mozambico. A metà strada dalla sua sorgente in Zambia, la forza erosiva delle sue acque ha scolpito un paesaggio unico di canyon a forma di zig-zag attraverso rocce di basalto, formando le imponenti cascate Vittoria. Lo Zambesi cade in linea retta da un’altezza di oltre 100 metri e, con una larghezza di 1700 metri, disegna la più lunga cortina d’acqua del pianeta. La popolazione locale la conosce come “Mosi oa Tunya” (il fumo che tuona), a causa della foschia e del ruggito che causano le acque quando collassano in un abisso profondo e stretto. Nel 1855, il famoso esploratore e missionario Dr. Livingstone le scoprì per la prima volta durante uno dei suoi viaggi esplorativi nell’Africa meridionale. Durante un tour in canoa sul Zambesi insieme a guide locali del gruppo etnico Matalolo, fu stupito da questo spettacolo della natura e battezzò le Cascate Vittoria in onore della regina Vittoria d’Inghilterra. Senza dubbio merita la sua inclusione nella lista esclusiva delle Sette Meraviglie del Mondo e nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco! Come tocco finale del nostro itinerario, faremo un soggiorno di due notti al VICTORIA FALLS HOTEL 5 Stelle, un lussuoso e mitico hotel a Victoria Falls, un testimone unico di eventi storici che si riflettono nei dipinti che decorano le pareti dei corridoi e delle sale di ispirazione vittoriana.Costruito nel 1904, agli inizi c’erano solo strutture semplici progettate per ospitare i lavoratori della linea ferroviaria che doveva collegare Città del Capo al Cairo, seguendo il sogno coloniale di Cecil Rhodes. A poco a poco è stato trasformato e ampliato per diventare un hotel di lusso, simbolo di eleganza, glamour e raffinatezza, scelto da membri di reali e celebrità per il suo incanto. Le sue terrazze offrono viste impareggiabili sui giardini e sul ponte ad arco in acciaio che separa lo Zimbabwe dallo Zambia, un’autentica opera di ingegneria sul fiume Zambesi. Daremo l’addio alla nostra avventura nel continente africano con uno spettacolare volo panoramico in elicottero sopra Victoria Falls.

  • 1 volo panoramico in elicottero sopra le cascate
  • Un’altra attività a scelta fra: una crociera al tramonto sul fiume Zambesi o un trekking alla base delle cascate dove si può contemplare l’immensa forza delle acque sulla roccia

I nostri veicoli

I veicoli hanno caratteristiche diverse a secondo dell’area in cui si muovono, questo perché il tipo di terreno, il clima e il tipo di viaggio sono completamente diversi. Sulla nostra rotta Lost River Confort, i diversi mezzi di trasporto sono parte integrante della nostra avventura. Nella prima parte del nostro percorso, da Victoria Falls a Maun, viaggeremo su un comodo minibus su buone strade asfaltate. Durante il resto della nostra spedizione attraverso il Botswana alterneremo il mezzo di trasporto più appropriato ai diversi ecosistemi del paese. Andremo in buggie in un tour divertente nella salina Makgadikgadi. Nei safari sul fiume Boteti, il delta, Moremi e Chobe ci sposteremo in veicoli 4×4. È il mezzo di trasporto più flessibile e più adatto a percorrere i sentieri difficili e sabbiosi dei parchi. Con questi potremo seguire le tracce della fauna nei luoghi più inaccessibili. Essendo veicoli aperti e con un numero limitato di persone per veicolo, avremo una visione eccellente per vivere un’esperienza di safari unica. In esclusiva per la nostra versione Comfort includiamo 3 voli in aeroplano privato per raggiungere aree remote del delta di Okavango e Moremi: un’opportunità unica per scoprire un paesaggio spettacolare da una prospettiva a vista d’aquila. Il nostro entusiasmante viaggio ci porterà nel cuore di un labirinto blu e verde, traboccante dei meandri del fiume, isole con alte palme e leggendari baobab, savane secche e allagate e foreste di mopane. Navigheremo a bordo di motoscafo zigzagando attraverso il fiume. Esploreremo i canali poco profondi in mekoro, canoe tradizionali usate dagli abitanti del delta. È ancora il modo migliore per muoversi attraverso le acque poco profonde dell’Okavango.

Prezzo base
5.570,00
Disponibilità
Da luglio a novembre
Durata
15 giorni
Stati attraversati
Botswana, Zimbabwe

Itinerario

Giorno 1

Italia – Cascate Vittoria

Partenza con volo regolare da Milano o Roma con scalo. Notte in volo

Giorno 2

Cascate Vittoria

Arrivo alle Cascate Vittoria. Pomeriggio libero per visitare le cascate e ammirare dalle terrazze del nostro hotel, la vista de “Mosi Oa Tunya”, il fumo che tuona. Notte al Victoria Falls Hotel 5 Stelle.

Giorno 3

Cascate Vittoria – Parco Nazionale Chobe – Kasane (Botswana)

Andremo in bus fino a Kasane. Al tramonto faremo un safari in barca sul fiume Chobe, fonte di vita di questo magnifico parco. Territorio di un gran numero d’animali come bufali, leoni, iene maculate, ippopotami, giraffe, ecc. Chobe Safari Lodge.

Giorno 4

Parco Nazionale Chobe – Kasane

Dedichiamo tutto il giorno per esplorare in 4×4 e in barca uno dei migliori parchi per contemplare la fauna africana. Oltre a ospitare zebre, gnu, giraffe e grandi predatori come leoni, iene e leopardi, è famoso per i suoi grandi branchi di elefanti e bufali. Notte al Chobe Safari Lodge.

Giorno 5

Kasane – Elephant Sands

Salutiamo il PN Chobe, faremo un ultimo safari 4×4 all’alba e proseguendo verso sud direzione Elephants Sands e la sua spettacolare pozza d’acqua. Situato sulla rotta migratoria degli elefanti, il nostro alloggio ci offrirà un’opportunità unica per osservare da pochi metri, la lenta marcia delle famiglie di pachidermi e individui solitari all’unica fonte di acqua disponibile dopo lunghe giornate di cammino senza riposo. Notte in bungalow.

Giorno 6

Elephant Sands – Makgadikgadi Pans – Elephant Sands

In contrasto con il panorama verde del Chobe, nel Makgadikgadi Pans ci sorprenderà un paesaggio desolato, un lago preistorico trasformato in un’immensa salina desertica che esploreremo a bordo di buggies guidati a turni dai viaggiatori. Come novità 2019, potremo ammirare la salina dall’alto con uno spettacolare volo panoramico in elicottero. Torneremo a Elephant Sands per avere dalla sua terrazza una vista privilegiata su una delle migliori pozze d’acqua dell’Africa meridionale. Notte in bungalow

Giorno 7

Elephant Sands – Parco Nazionale Makgadikgadi Pans (Fiume Boteti) – Maun

La stagione secca segna l’inizio della seconda migrazione di zebre più importante dell’Africa. Quando l’erba che cresce sui bordi della salina scompare, le zebre e gli gnu attraversano le saline verso il fiume Boteti alla ricerca di una fonte di acqua e vegetazione che permetta loro sopravvivenza nella stagione secca. In veicoli 4×4, viaggeremo lungo le rive del fiume dove si riuniscono zebre, kudu, impala ed elefanti. Potremo vedere anche coccodrilli e ippopotami. Notte al Maun Lodge (o simile).

Giorno 8

Maun – Moremi Crossing

Da Maun faremo un bel volo in un aereo privato sul delta dell’Okavango. Atterreremo in una zona remota del delta e dopo un breve percorso in barca raggiungeremo la nostra destinazione; un affascinante lodge situato su un’isola privata separata dalle ricche pianure di Chief’s Island dal fiume Boro. Passeremo 2 giorni da sogno facendo attività e usufruendo del comfort e delle viste privilegiate del nostro alloggio. Notte a Moremi Crossing Lodge.

Giorno 9

Moremi Crossing

Seguiremo i canali cristallini del fiume a bordo di mekoro, canoe tradizionali guidate da esperti “polers” che si fanno strada tra i papiri con un lungo palo. A Chief’s Island, una delle zone più esclusive e inaccessibili del delta, cammineremo con le nostre esperte guide locali che ci insegneranno i segreti della fauna e la flora per adattarsi al complesso e affascinante ecosistema del delta. Notte a Moremi Crossing Lodge.

Giorno 10

Moremi Crossing – MMA Dinare (“Mamma Bufalo”)

Dopo i safari a piedi a Chief’s Island e le visite in mokoro, cambiamo lo scenario e voliamo in aeroplano fino alla nostra prossima destinazione, MMA Dinare. Il nostro lodge si trova in una bellissima concessione privata ricca di fauna selvatica e con vista sul fiume Gomoti e sulle pianure alluvionali del delta. Dedicheremo due giorni per esplorare una delle migliori aree per osservare gli animali, incluse le specie in via di estinzione come rinoceronti e licaoni. Notte in MMA Dinare lodge.

Giorno 11

MMA Dinare

Alterneremo intensi safari in 4×4 alla ricerca di bufali, giraffe, leoni, leopardi, iene maculate, licaoni, tra tante altre specie, con momenti di relax nel nostro lodge. Dalla terrazza della camera avremo una meravigliosa vista sul fiume e un paesaggio che unisce pianure alluvionali e foreste secche, habitat perfetta per molte specie di mammiferi e numerosi uccelli come aironi, cicogne, cormorani… Notte in MMA Dinare lodge.

Giorno 12

MMA Dinare – Kasane – Cascate Vittoria (Zimbabwe)

Dopo un ultimo safari in 4×4, scopriremo, a vista d’aquila, il labirinto di canali e isole del delta, le ricche pianure della Riserva di Moremi e le foreste del PN Chobe. Atterreremo a Kasane all’estremo nord-est del Botswana e ci trasferiremo in autobus privato alle Cascate Vittoria. Pomeriggio libero per visitare il Victoria National Park, il mercato locale o gustare un gin-tonic sulle terrazze del nostro alloggio. Notte al mitico Victoria Falls Hotel 5 Stelle.

Giorno 13

Cascate Vittoria

Incluso a scelta un trekking alla base delle cascate o una crociera sullo Zambesi. Notte al Victoria Falls Hotel 5 Stelle.

Giorno 14

Cascate Vittoria – Italia

Scopriremo la migliore vista panoramica delle cascate in uno spettacolare volo in elicottero. Trasferimento all’aeroporto e volo di ritorno.

Giorno 15

Italia

Rientro in Italia. Arrivo a Milano o Roma.

Note

L’itinerario è provvisorio e potrebbe essere modificato durante il percorso

January
February
March
April
May
June
July
August
September
October
November
December
Disponibilità alta
Disponibilità bassa
Non disponibile

Dettaglio prezzi

Prezzi e servizi inclusi

Gruppo MIN/MAX8/20 persone
Prezzo base3995€
Pagamento in loco900€ + 200USD
Suppl. luglio, agosto e settembre2395€
Suppl. partenze ottobre e novembre295€
Suppl. gruppo da 10 a 15 persone175€
Suppl. gruppo da 8 a 9 persone195€

Include

Guida di lingua italiana (se disponibile) o inglese/spagnola / volo intercontinentale con Ethiopian o British Airways (classe economica) / trasporto in bus / driver / cuoco / 3 voli interni in aeroplano (Maun-Delta-Moremi-Kasane) / alloggi come da itinerario / attività a Moremi Corssing e MMA Dinare (mekoro, safari a piede e 4×4) / elicottero nel salare di Makgadikgadi e Victoria Falls / assicurazione personale di viaggio.

Non include

Visto / pranzo e cena a Victoria Falls / tasse aeree (498€ circa) / tasse locali (nel caso ci fossero) / opzionale ingressi cascata Vittoria / bevande extra / mance.

Pagamento in loco

Alcune strutture / attività in buggie e safari in 4×4 a Makgadikgadi Pans / ingresso a PN Makgadikgadi Pans, riserva di Moremi, PN Chobe / attività a scegliere a Vittoria Falls / pensione completa per tutto il percorso meno pranzo e cena a Victoria Falls.

Una destinazione, 3 versioni

Classico, comfort o avventura? Scegli quello che più si adatta alle tue esigenze.Tutte le versioni includono Elephant Sands, Makgadikgadi Pan, veicoli 4×4 safari sul fiume Boteti (Makgadikgadi Pans NP), il soggiorno e le attività nel Delta dell’Okavango, safari in Moremi, Chobe, soggiorno in Victoria Falls e guida.

  • Lost River CLASSIC, 16 giorni, Botswana e Victoria Falls: una versione molto equilibrata con un totale di 7 notti in confortevoli alloggi (di cui 2 notti alle cascate Victoria 5 *) più 6 campeggi in luoghi di grande bellezza dove non è necessario portare il sacco a pelo. Kananga si prende cura di tutta la logistica e troverete comodi letti già pronti per trascorrere notti da sogno in mezzo alla natura.
  • Lost River COMFORT, 15 giorni, Botswana e Victoria Falls: viaggia in una delle destinazioni più selvagge dell’Africa dormendo ogni notte in sistemazioni di charme, incluse 4 notti in lodge esclusivi situati in una concessione privata nel delta dell’Okavango e Moremi. Abbiamo incluso 3 voli interni in aereo (Maun-delta Okavango – Moremi – Chobe) per ottimizzare il percorso il più possibile ed evitare lunghi tratti su piste difficili.
  • Lost River AVVENTURA, 16 giorni, Zimbabwe (PN Hwange e Victoria Falls) e Botswana: vivi la tua avventura in una destinazione esclusiva ad un prezzo imbattibile! Con il nostro camion 4×4 appositamente progettato per fare safari nei parchi del Botswana siamo riusciti a mettere a disposizione dei nostri viaggiatori più avventurosi il nostro percorso per il Botswana, Victoria Falls e il Parco Nazionale di Hwange. Dormiremo una notte in alloggi, però la maggior parte sarà in campeggio dove dovrai portare il tuo sacco a pelo, il nostro team si incaricherà di allestire / smontare le tende e preparare le vivande.
Torna in cima