L’esperienza

Inizieremo il nostro percorso nel Parco Nazionale Hwange nello Zimbabwe. Faremo safari in veicoli 4×4 alla ricerca dei “Big 5”: elefanti, bufali, leoni, leopardi e rinoceronti. Alla fine del nostro itinerario torneremo in Zimbabwe dove ci attendono le spettacolari Cascate Vittoria scolpite dal maestoso fiume Zambesi. In Botswana troveremo un paese all’avanguardia nella conservazione e protezione della natura che è riuscito a preservare l’essenza dei safari di qualità. Esploreremo via terra e acqua l’incredibile diversità e ricchezza di una natura selvaggia che nasconde autentiche gemme come l’esuberante delta dell’Okavango e le deserte distese di Makgadikgadi Pans. Terra di safari tutta da scoprire, è la scena di grandi e misteriose migrazioni di animali che percorrono ogni anno centinaia di chilometri in terre aride, seguendo antiche rotte fino a raggiungere la loro destinazione. Avremo il privilegio di assistere alla secondo più importante migrazione di zebre africane e vedere una delle migliori pozze d’ acqua in Sud Africa, vedremo gli elefanti, oltre a incredibili safari in alcune delle migliori riserve d’ Africa; Moremi e il Chobe NP. Un percorso molto dinamico pieno di avventure un destino riservato a pochi privilegiati.
Seguendo i passi del Dr. Livingstone proponiamo il nostro percorso più puro e avventuroso. Un itinerario emozionante e selvaggio attraverso il cuore dell’Africa, visitando paesi poco visitati, così come fecero i primi esploratori del diciannovesimo secolo.
In Zambia navigheremo sulle tranquille acque dello Zambesi. Una delle attività più emozionanti che si possono fare in Africa! Dalle selvagge rive del grande fiume alle pianure del P.N. South Luangwa, famoso per la sua popolazione di leopardi e la sua grande concentrazione di fauna. Safari in veicoli 4×4 di giorno e di notte; accompagnati da guide esperte, un safari a piedi per seguire le tracce degli animali.
Viaggiando verso est arriveremo all’immensità del lago Malawi. Navigheremo sul lago delle stelle a bordo del M.V. Ilala, un’esperienza indimenticabile che ci trasporterà alle epoche del passato coloniale ad ogni fermata in porto.
Sbarcheremo per visitare le interessanti località sulle rive del lago, e poi esploreremo in 4×4 e barca il P.N Liwonde, che protegge lungo il fiume Shire, mandrie di elefanti e una delle più alte densità di ippopotami d’ Africa.
Dopo aver attraversato il confine con il Mozambico, ci dirigeremo all’Oceano Indiano verso l’esotica Ilha de Moçambique (Patrimonio Mondiale). Antica enclave portoghese, quest’isola ci sorprenderà con le sue acque cristalline, la sua ricca cultura e la sua imponente architettura coloniale.
Dirigendoci verso nord arriveremo a Mequfi, con splendide spiagge di sabbia bianca e acque turchesi. Giornate al nostro ritmo, relax o attività, in un hotel a 5 stelle per godere di un’enclave paradisiaca.
Da Pemba voleremo alla trafficata Maputo, una delle città più interessanti del continente e l’ultima attrazione della nostra avventura nel continente nero.
Un percorso vero dormendo in un alloggio confortevole combinati con Tented Camp e 2 notti di campeggio libero sulle rive del fiume Zambesi, che lascerà ricordi indimenticabili di serate magiche al calore del fuoco.

Dettagli

  • Camion e 4×4 Viaggio in gruppo
  • Hotel, Lodge, Campeggio, Bungalow
  • Guida di lingua italiana o inglese/spagnola
  • Safari a piede, 4×4, barca e canoa, balene, navigazione con Ilala

Attività extra

  • Immersioni, pesca, snorkel

Particolari del percorso

  • Safari in canoa in una delle zone più selvagge dell’Africa. 
  • Parco Nazionale South Luangwa, il miglior parco in Africa per vedere leopardi.
  • Safari a piedi, in barca e 4×4 (notte e giorno).
  • Navigazione lago Malawi con Ilala.
  • La cultura swahili di Ilha di Mozambico.
  • Le migliori spiagge dell’Indico in Mozambico. Navigazione alla ricerca delle megattere o balene gobbe

Tappe significative

Valle del Basso Zambesi / Parco Nazionale del Basso Zambesi

Situato nella valle del basso Zambesi, è uno dei parchi meno conosciuti, ma fra i più belli dello Zambia e rappresenta, insieme con il PN Mana Pools (Zimbabwe) -sul lato opposto del fiume- un enorme santuario di fauna selvatica. Un dirupo lungo la valle agisce come una barriera naturale per la maggior parte della fauna selvatica, che si concentra sul lato vicino al fiume, la carenza di infrastrutture (strade e alloggi) rende difficile l’accesso, preservando così la vita selvatica e lasciando incontaminata tutta l’area.

Il modo migliore per conoscere questa zona è navigando lungo il maestoso fiume Zambesi e osservare la fauna dalle nostre canoe. Gruppi di elefanti, ippopotami, bufali e waterbuck (antilopi d’acqua) sono spesso vicini alle rive dello Zambesi, attraversandolo da una riva all’altra o fermandosi sulle isole per riposare e mangiare.

Discesa in Canoa lungo il fiume Zambesi:
Quarto fiume più lungo d’Africa, con i suoi 2.700 km di percorso, il nome Zambesi significa “grande fiume” per il popolo Tonga che per secoli ha vissuto in questa bellissima valle. Secondo una leggenda Tonga, il fiume ospita lo spirito di “Nyaminyami” dio protettore di questo villaggio che viene spesso raffigurato con corpo di serpente e testa di pesce.
Per noi, le sue acque tranquille e le sue meravigliose e selvagge rive saranno lo scenario ideale per intraprendere l’attività più avventurosa del nostro percorso.

Il tour in canoa del fiume Zambesi è una delle attività più spettacolari ed emozionanti che si possono fare in tutta l’Africa.
I leggeri spruzzi d’acqua mentre navighiamo lentamente lungo il fiume, ci faranno sentire più che mai da vicino la natura selvaggia che stiamo attraversando; i curiosi occhi di un gruppo di ippopotami sommersi nel Zambesi e la silhouette di un elefante solitario mentre beve, saranno i nostri compagni verso l’isola di sabbia dove ci accamperemo al crepuscolo. Nel mezzo del fiume, sotto un cielo stellato, ci innamoreremo di questo ambiente ricco di fauna.

Importante:
Questa attività richiede la partecipazione attiva dei viaggiatori poiché ogni viaggiatore deve remare nella sua canoa. Ci saranno un minimo di 2 e un massimo di 3 persone per canoa. Secondo il numero totale di viaggiatori, saremo accompagnati da una o due guide locali, oltre alla nostra guida Kananga.
Per maggior sicurezza e per alleggerire il carico delle canoe, durante l’intero viaggio saremo seguiti da un motoscafo.

Parco Nazionale South Luangwa

Con oltre 9.000 km2 di estensione e situato all’estremità meridionale della Great Rift Valley, il parco è caratterizzato da un’eccezionale concentrazione di animali e dalla sua bellezza. Confina con i meandri del fiume Luangwa, unisce valli e pianure con lagune e foreste di mopane ed è uno dei migliori parchi d’ Africa per osservare la fauna selvatica.
Ospita elefanti, ippopotami, coccodrilli, bufali, impala, antilopi, puku oltre alle specie autoctone della zona, come le belle giraffe Thornicroft, una rara sottospecie di giraffe, zebre Crawshay, sottospecie della Burchell.
È un parco eccellente per vedere i predatori, leoni, iene e soprattutto leopardi; si stima che il PN South Luangwa abbia la più alta concentrazione di leopardi d’Africa. I safari notturni in 4×4, condotti dalle esperte guide del parco, ci offriranno la migliore opportunità per avvicinarci a un felino tanto affascinante quanto difficile da osservare.

Vivremo momenti di grande emozione mentre faremo un safari a piedi. La visita a un villaggio dello Zambia e a una fabbrica locale ci permetterà di scoprire i costumi e le tradizioni degli abitanti e osservare il lavoro di artisti-pittori.
Vivremo un sogno di 3 notti in un affascinante campeggio sulle rive del fiume Luangwa. Con ciò contribuiremo alla conservazione del parco e allo sviluppo delle comunità locali poiché il nostro campo dedica parte dei fondi raccolti alla protezione della natura e delle popolazioni della Valle di Luangwa.

M.v. Ilala

 La nave a motore Ilala , è stato chiamata cosí dal nome del primo luogo dove fu sepolto il dottor David Livingstone.
Questa imbarcazione di 620 tonnellate è stata costruita negli anni quaranta del secolo scorso e cominciò a navigare sul lago nel 1957. Oggi rimane praticamente l’unico metodo di trasporto nella zona, che fornisce un servizio essenziale alle comunità che vivono sulle sponde del lago Malawi. Ogni settimana l’Ilala percorre tutto il lago in un viaggio avanti e indietro, trasportando più di 450 passeggeri sul ponte inferiore e 100 tonnellate di carico.
Non si tratta di una nave di lusso, però dormire nel bel ponte di prima classe sotto le stelle più brillanti d’Africa è una sensazione che sicuramente si ricorderà per tutta la vita. Ci possono essere ritardi e cambi di percorso, però faremo uno di quei classici viaggi africani che ci permettono di fare un’esperienza indimenticabile anche se siamo esperti e avventurosi passeggeri. Il movimento e il su e giù delle persone alle fermate sui ponti di seconda e terza classe ci farà vivere momenti indimenticabili. Durante il viaggio, esploreremo la nave, conosceremo il capitano, il bar e il ristorante, conosceremo i viaggiatori locali e gireremo per i ponti per ammirare il magnifico panorama che si apre davanti ai nostri occhi viaggiando a una velocità costante di 10 nodi. Conosceremo a pieno titolo la vita del Ilala e del lago: è davvero un’occasione unica per un viaggiatore del ventunesimo secolo toccare con mano l’atmosfera autentica dell’Africa.
Opzionalmente, e sempre soggetto a disponibilità, la nave dispone di 5 cabine doppie e una singola di prima classe, con bagno privato, mentre nelle altre è condiviso.

Oliver Ransfors, nei suoi racconti storici del lago Malawi, ha descritto così l’atmosfera a bordo. “La giornata a bordo passa tra il suono della campana e le urla delle sirene, che sembrano parti insostituibili in qualsiasi partenza o arrivo marittimo. La sorridente folla di Malawiani uno dietro l’altro sul ponte del Ilala pronti a scendere, caricati con ogni tipo di bagagli, come biciclette, gabbie piene di polli che pigolano, macchine da cucire e capre vengono portati a terra con una piccola barca che dopo una ora ritorna di nuovo, carico di altri passeggeri che riempiono i ponti inferiori di persone che giocano a carte, cantano, dormono, o prepararono un poco di cibo con quello che hanno. Tutto questo sembra un incrocio tra Hampstead Heath durante un fine settimana di vacanza e un mercato orientale, però quando la nave salpa, il rumore cessa e i passeggeri di prima classe possono tornare a leggere i loro romanzi, sdraiati sugli sdrai dei ponti superiori.

Imbarcheremo sulla MV Ilala nella città di Nkhata Bay e passeremo 2 giorni lì fino a Senga Bay. In questi due giorni la nave attraccherà in città come Likoma e potremo sbarcare  per visitare la città e conoscere gli abitanti della zona, sempre in funzione delle fermate, orari e ritardi che può avere la nave.

Lago Malawi E Cape Maclear

Il dottor Livingstone lo chiamò per la sua accattivante bellezza “il lago delle stelle”. Oggi è la caratteristica geografica più caratteristica del Malawi, poiché occupa un quinto della superficie del paese. È stato proclamato Parco Nazionale nel 1980 e Patrimonio dell’UNESCO nel 1984 e sul lato mozambicano è noto come Lago Nyasa.
Dopo aver navigato sull’Ilala, sbarcheremo a Senga Bay e ci dirigeremo verso Monkey Bay sulla penisola di Nankumba. Da lì ci sposteremo nel villaggio di pescatori di Chembe, che si trova lungo la spiaggia, anche se tutti lo conoscono con il nome di Cape Maclear. È uno dei più grandi villaggi di pescatori sulle rive del lago Malawi.
Nel 1875 il Dr. Robert Law istituì la prima missione di Livingston a Cape Maclear, che fu abbandonata pochi anni dopo a causa delle numerose perdite causate dalla malaria tra i missionari le cui tombe possono ancora essere visitate.
Cape Maclear è il punto più vicino del lago alle spiagge dell’Oceano Indiano in Africa. È il tipico posto in cui, si può stare seduti sulla sua bellissima spiaggia a guardare l’immensità del lago, i suoi tramonti spettacolari e l’attività quotidiana dei suoi abitanti, l’ora del ritorno ci sorprenderà senza aver notato il passare del tempo.

Parco Nazionale Di Liwonde

 Il Parco Nazionale Liwonde si trova lungo le sponde del fiume Shire, affluente del fiume Zambesi, nel tratto tra il Lago Malawi e il Lago Malombe. La localizzazione del parco fa che risulti essere in piano. Ospita diversi habitat: fiume, palude, pianure alluvionali e savane.
Nota: da Maun, i viaggiatori interessati possono noleggiare, opzionalmente, un volo panoramico in aereo sul delta.
Tra gli altri potremo vedere elefanti, ippopotami, coccodrilli, varie specie di antilopi e una variegata avifauna con oltre duecento specie registrate. Se siamo fortunati potremo vedere rinoceronti, leoni e leopardi. Visiteremo il parco partendo dal nostro campeggio in 4×4 e poi in barca sul fiume.

Ilha di Moçambique

“Ilia”, come la chiamano i locali, è Patrimonio Culturale dell’UNESCO dal 1992 per la sua abbondanza di belli e vecchi edifici coloniali, insieme con la sua fortezza, palazzi, templi e moschee, gli dà un atmosfera unica.
Questa piccola isola corallina è il più antico insediamento europeo in tutta l’Africa orientale e fu per quattro secoli il più importante e prospero porto portoghese a sud di Mombasa.
Ilha di Moçambique, luogo di incontro di civiltà nel corso degli anni, si mostro a Vasco de Gama come un porto marittimo sicuro dove marinai persiani ed arabi avevano già attraccato le loro navi cariche di oro, avorio, profumi, spezie, sete e schiavi.
Collegata alla terraferma da un piccolo ponte di 1,5 km. Ha una delle poche scuole superiori della provincia di Nampula è facile incrociarsi per le strade con i suoi giovani studenti provenienti dalla terraferma, mentre noi gironzoliamo contemplando la bellezza del suo patrimonio architettonico.
Quando saremo stanchi di camminare per le sue strade, piazze ed edifici, potremo fare il bagno nelle bellissime spiagge di acqua cristallina che circondano l’isola.
Inoltre, faremo un interessante Safari Oceanico in Dhow alla ricerca delle megattere. Questi giganti del mare si riuniscono in questa zona per la nascita e lo svezzamento dei loro piccoli prima del loro lungo viaggio di ritorno in Antartide. Visiteremo anche l’isola abbandonata di Goa, dove troveremo uno dei più antichi fari di quest’area dell’Africa.

 Mequfi Beach

Situato a sud di Pemba, è una delle spiagge più belle della costa settentrionale del Mozambico.
Qui dormiremo all’hotel Diamonds Mequfi Beach. Una bella sistemazione a 5 stelle in cui saremo ospiti tutto compreso. Include tutti i pasti, bevande analcoliche, birra locale, vino della casa, liquori della casa, succhi di frutta, caffè e tè serviti durante i pasti e nei bar in base agli orari di apertura. Nelle stanze WIFI e minibar: acqua, bibite e birra locale.
Oltre all’utilizzo di canoe, stand-up paddle surf, 30 minuti di wind kart o similare (a secondo della disponibilità), beach volley, ginnastica acquatica, beach soccer, yoga e lezioni di gruppo. Si possono fare anche diverse attività opzionali sia sul mare che nei dintorni.
Per ulteriori informazioni:
http://mequfibeach.diamondsresorts.com/Sports-Excursions

Maputo

Con poco più di un milione di abitanti, è una delle città più autentiche e vitali del continente. E ‘una città pianificata, ma al tempo stesso caotica e vivace, con blocchi di case rettangolari e lunghi viali, con una architettura stile portoghese degli anni 70 convivendo con vecchi edifici coloniali, mercati d’arte di piccole dimensioni, casette, … famosa per essere la capitale africana dell’arte. In essa possiamo trovare un crogiolo di culture dalla sudafricana, alla portoghese e bantu, nonché cultura araba, indiana o cinese. Qui la cucina è molto elaborata, con un’importante eredità musulmana e portoghese, in cui i frutti di mare sono molto abbondanti.

I nostri veicoli

Utilizziamo camion per trasportarti attraverso i luoghi più belli dell’Africa meridionale. I nostri veicoli in questa zona dispongono di comodi sedili individuali, ampi finestrini laterali, una cintura di sicurezza, uno schienale alto e una disposizione dei sedili nella direzione di marcia. Durante l’inverno australe (i nostri mesi estivi), le temperature possono essere basse per cui sono richiesti veicoli di queste caratteristiche.
A differenza dei nostri veicoli in Africa orientale, dove si fanno principalmente safari in parchi nazionali (sedili laterale frontali, chill out area con tetto apribile…) qui l’interesse del gruppo è quello di avere un veicolo confortevole che possa spostarsi nel più breve tempo possibile da un punto all’altro in modo da poter visitare la maggior parte dei parchi nazionali e riserve, e una volta lì, utilizzare i mezzi di trasporto più adeguati, lance, barche, 4×4 o elicottero.

Prezzo base
4.848,00
Disponibilità
Da agosto a ottobre
Durata
26 giorni
Stati attraversati
Malawi, Mozambico, Zambia

Itinerario

Giorno 1

Italia – Lusaka

Volo per Lusaka via Istanbul. Notte in volo.

Giorno 2

Lusaka

Arriveremo a Lusaka, capitale dello Zambia. Bungalow.

Giorno 3

Lusaka – Chirundu

Partenza per Chirundu, sulle rive dello Zambesi. Dopo un viaggio spettacolare attraverso strette gole, le acque del fiume diventano docili e il fiume si allarga quando raggiungeremo la bassa valle del Zambesi, punto migliore di partenza per la nostra spedizione in canoa. Partenza in barca sul fiume. Notte in bungalow.

Giorno 4

Percorso in Canoa – Fiume Zambesi

In canoa seguendo il flusso della corrente, entreremo nel territorio dello spirito di “Nyaminyami”, il dio dello Zambesi. Attraverseremo paesaggi spettacolari lasciando dietro di noi cittadine, mandrie di ippopotami ed elefanti e ci accamperemo su una delle isole del fiume. Campeggio libero.

Giorno 5

Percorso in Canoa – Fiume Zambesi

Cullati dalla corrente, continueremo lungo il Grande Fiume ammirando i paesaggi e i suoni di una natura selvaggia, solo alterato dal tocco discreto delle nostre pale. Campeggio libero.

Giorno 6

Zambesi – Bridge Camp

In motoscafo faremo una bella crociera a monte fino a quando incontreremo di nuovo il nostro camion. Continueremo il nostro percorso verso est verso la valle di Luangwa. Bungalow.

Giorno 7

Bridge Camp – Parco Nazionale del Sud Luangwa

Arrivati al PN South Luangwa, bagnato dal fiume Luangwa, è uno dei grandi parchi africani. Ci offre ottime opportunità per vedere parecchi animali, sia di giorno che di notte. È noto soprattutto per ospitare la popolazione di leopardi più importante del continente. Faremo il nostro primo safari notturno su veicoli 4×4. Campeggio.

Giorno 8

Arco Nazionale del Sud Luangwa

Al mattino presto, seguendo le tracce degli animali, entreremo nella savana in un emozionante safari a piedi. In serata percorreremo di nuovo in 4×4 il Luangwa Valley e le rive del fiume. Dove vedremo eleganti giraffe Thornicroft, una rara sottospecie autoctona della regione, impala, puku, bufali, ippopotami e coccodrilli tra le altre specie. Al crepuscolo aumenteranno le possibilità di vedere i felini in azione. Campeggio.

Giorno 9

Parco Nazionale del Sud Luangwa

Al mattino visiteremo un tipico villaggio dello Zambia per conoscere la vita tradizionale nelle zone rurali del paese. Al tramonto ripartiremo per un safari notturno in 4×4 con le nostre esperte guide, un’ultima possibilità di vedere leoni, leopardi, iene. Campeggio.

Giorno 10

Luangwa Valley – Lilongwe (Malawi)

Attraversiamo il confine ed entriamo nel Malawi, noto come “Hot Heart of Africa”. Notte a Lilongwe, capitale del paese. Hotel.

Giorno 11

Lilongwe – Nkhata Bay

Arriveremo a Nkhata Bay, sulle rive del Lago Malawi, il punto più a nord del lago raggiunto dal famoso esploratore David Livingstone. Chalet.

Giorno 12

Nkhata Bay – Lago Malawi (M.val Ilala)

Prenderemo la M.V. Ilala, una barca che serve il lago dal 1957. Un’esperienza molto autentica per entrare in contatto con la ospitale popolazione del Malawi. Notte a bordo.

Giorno 13

Cascate Vittoria

Incluso a scelta un trekking alla base delle cascate o una crociera sullo Zambesi. Notte al Victoria Falls Hotel 5 Stelle.

Giorno 14

Lake Malawi – Cape Maclear

Continueremo il viaggio sul lago a bordo dell’Ilala, a mezzogiorno scenderemo a Senga Bay. Tornati sul nostro camion ci dirigeremo verso Monkey Bay e entreremo nella riserva naturale di Cape Maclear, nel piccolo villaggio di pescatori di Chembe. Trascorreremo il resto della giornata esplorando la città, vedendo come i pescatori tornano con le loro catture e le donne fanno asciugare il pesce. Ci alloggeremo in un bellissimo lodge sulle rive del lago.

Giorno 15

Cape Maclear – Parco Nazionale Di Liwonde

A sud del lago Malawi troveremo il Parco Nazionale di Liwonde che protegge parte della sponda del fiume Shire. Faremo il primo safari 4×4 nel parco. Campeggio.

Giorno 16

Parco Nazionale Liwonde

Dedicheremo tutto il giorno per esplorare questo parco. In barca attraverseremo il fiume Shire con una delle più grandi concentrazioni di ippopotami del continente e in 4×4 viaggeremo attraverso le sue foreste di mopane alla ricerca della fauna del parco. Campeggio.

Giorno 17

Parco Nazionale Liwonde – Cuamba (Mozambico)

Questa è una giornata piuttosto larga che ci porterà vicino alla nostra prossima destinazione. Attraverseremo il centro del Mozambico a Cuamba. Hotel locale molto semplice.

Giorno 18

Cuamba (Mozambico) – Ilha Di Moçambico:

Arriveremo sulle rive dell’Oceano Indiano dove scopriremo l’esotica Ilha de Mozambico, una delle destinazioni più autentiche al mondo e uno dei gioielli coloniali d’Africa. Si distingue per i suoi resti di cultura Swahili, architettura coloniale portoghese e stile africano. Hotel.

Giorno 19

Ilha Di Moçambico

Iniziam la nostra giornata in Dhow, un’entusiasmante escursione che ci permetterà di navigare per la prima volta nell’Oceano Indiano alla ricerca delle megattere che si radunano in questa zona per lo svezzamento. Più tardi arriveremo all’isola abbandonata di Goa, dove troveremo uno dei più antichi fari di questa zona dell’Africa. Nel pomeriggio torniamo a Ilha. Hotel.

Giorno 20

Ilha Di Moçambico

Giornata libera per ammirare la grande eredità culturale di Ilha, edifici coloniali, conoscere la popolazione locale, il suo mercato tradizionale e le splendide spiagge dell’Oceano Indiano. Hotel.

Giorno 21

Ilha Di Moçambique – Spiaggia Di Mequfi

Proseguiremo verso nord lungo la costa del Mozambico verso le splendide spiagge di Mequfi, situate a sud di Pemba. Hotel 5 * Tutto compreso.

Giorno 22

Spiaggia Di Mequfi

Giornata libera per godersi le meravigliose spiagge di Mequfi, fare escursioni nella zona o attività in mare. Hotel all inclusive con 5 stelle (incluse alcune attività).

Giorno 23

Spiaggia Di Mequfi – Pemba – Maputo

Ci trasferiremo a Pemba e voleremo a Maputo, una città vivace e vitale. Hotel.

Giorno 24

Maputo

Giornata libera per vedere le attrazioni di Maputo, il suo grande contrasto architettonico con edifici che vanno dall’epoca coloniale all’ architettura di tipo sovietica, la sua gastronomia e il trambusto delle sue strade e mercati. Hotel.

Giorno 25

Maputo – Italia

A mezzogiorno prenderemo il volo di ritorno via Istanbul. Notte in volo.

Giorno 26

Italia

Arrivo in Italia.

Note

L’itinerario è provvisorio e potrebbe essere modificato durante il percorso

È importante ricordare che questo itinerario si svolge in luoghi non molto visitati e con infrastrutture molto limitate. Questo è il motivo per cui in specifici casi la rotta potrebbe essere modificata. Particolare rilevanza a questo proposito è il Lago Malawi, dove sono frequenti modifiche d’orario dovute alla M.V Ilala, che può essere causa di cambiamenti nel percorso, ritardi, cambiamenti dell’itinerario o la nave non funziona.
Inoltre, in alcune parti guidiamo su strade che potrebbero essere in cattive condizioni, quindi le distanze e le escursioni potranno essere più lunghe. Soprattutto i giorni 17 e 18, quando attraverseremo il centro del Mozambico verso la costa indiana.
Questo percorso, molto più di altri nel nostro catalogo, richiede un atteggiamento positivo e collaborativo, dove la stanchezza e i ritardi sono quasi assicurati, ma allo stesso tempo ci permette di viaggiare e conoscere alcuni delle parti più caratteristiche di questi paesi.

January
February
March
April
May
June
July
August
September
October
November
December
Disponibilità alta
Disponibilità bassa
Non disponibile

Dettaglio prezzi

Prezzi e servizi inclusi

Gruppo MIN/MAX8/20 persone
Prezzo base2895€
Pagamento in loco900€ + 600 USD
Suppl. partenze agosto290€
Suppl. gruppo da 8 a 14 persone195€

Include

Guida Kananga di lingua italiana se disponibile o inglese/spagnola / volo intercontinentale con Turkish Airlines (classe turistica) / volo Pemba – Maputo con LAM (classe turistica) / trasporto camion appositamente preparato per safari (giorni dal 2 al18) / autista / cuoco ( giorni 2 al 18) / assistente campeggio (giorni 2 al 18) / sistemazione secondo itinerario / tende doppie e attrezzature di campeggio / Attività PN South Luangwa (passeggiate, safari 4×4 e notturni) / tasse e canoa nello Zambesi / assicurazione personale di viaggio.

Non include

Visti / Solo colazione a Lilongwe, M.V. Ilala, Cuamba, Ilha de Moçambique, Pemba e Maputo / tasse aeree (520€ circa) / tasse locali / attività opzionali / mance

Pagamento in loco

Alcuni alloggi e attività / passaggio in M.V. Ilala in prima classe / tasse di campeggio / pensione completa in tutto il percorso / tasse di iscrizione e conservazione nei parchi nazionali.

Torna in cima